Potenziata copertura medica a Chatillon

Un potenziamento della copertura medica territoriale della media e bassa Valle: è quanto prevede la delibera approvato oggi dalla Giunta regionale che ha rinforzato i servizi di emergenza territoriale. Fino alle fine dell'anno saranno garantiti la presenza medica sulle ventiquattro ore nella postazione di emergenza territoriale di Chatillon e l'aumento di ore di elisoccorso. L'incremento del tetto di spesa di 83 mila, per la libera professione a favore dell'Azienda Usl da parte del personale medico dipendente, non determina un maggiore onere finanziario per la Regione - ha precisato oggi l'assessore regionale alla sanità, Chantal Certan - in quanto la maggiore spesa per la Lpa rimane all'interno del tetto massimo di spesa fissato per il personale dipendente dell'Azienda USL. "L'obiettivo, in prospettiva, è di migliorare l'intervento sanitario territoriale e i tempi di soccorso", ha spiegato ancora Certan.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Giornale La Voce
  2. Giornale La Voce
  3. Torino Oggi.it
  4. ObiettivoNews
  5. Questure Polizia di Stato

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Tavagnasco

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...